ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > News > MEDIASET PREMIUM, ANCORA DISAGI

MEDIASET PREMIUM, ANCORA DISAGI

Gli sportelli Polidream Assoutenti sono letteralmente subissati per l’ennesima volta da  reclami contro vari disservizi di Mediaset Premium.

Card che non giungono, lasciando senza servizio gli utenti che non solo avevano richiesto il servizio, ma che ovviamente avevano già pagato la prima fattura, con i costi di attivazione e il primo canone bimestrale.

Interi comuni, oppure quartieri o frazioni dove il segnale televisivo non giunge proprio o giunge male.

Ma anche singole famiglie che non ricevono un buon segnale, e magari nella casa accanto il servizio giunge a perfezione.

Un call center, tra l’altro oneroso, completamente inefficiente, che non dà risposte o le dà senza alcuna preparazione, facendo cadere spesso e volentieri la linea, lasciando il consumatore letteralmente a bocca aperta.

Sedute di conciliazioni a seguito di reclami, divenute obbligatorie per legge, ignorate e disertate dai legali di Mediaset Premium.

Queste le segnalazioni più frequenti che ci giungono da parte di utenti in preda alla rabbia, soprattutto tifosi che non riescono a guardare le imprese della loro squadra del cuore.

Polidream Assoutenti, dopo aver effettuato centinaia di reclami, che puntualmente rimangono senza alcun riscontro, rivolge un ultimo appello agli alti vertici dell’azienda brianzola:

SE ENTRO 15 GIORNI NON ELIMINA TUTTI I DISSERVIZI LAMENTATI, NON SOLO PARTIRA’ UN GROSSO ESPOSTO ALL’AUTORITY DELLE COMUNICAZIONI E ALL’ANTITRUST, MA AVVIEREMO ANCHE UNA SERIE DI AZIONI LEGALI, NON ULTIMA LA CLASS ACTION,  PER FAR OTTENERE GROSSI RISARCIMENTI A TUTTI I NOSTRI ASSISTITI.

Pertanto chiediamo a tutti i consumatori di continuare ad affollare le nostre sedi per avviare le procedure di reclamo.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto