ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > Lo sportello del consumatore > Assicurazioni > RC AUTO: IL BONUS-MALUS VA RIFORMATO

RC AUTO: IL BONUS-MALUS VA RIFORMATO

Uno dei grandi temi al dibattito del convegno "RC AUTO EQUA E SICURA IN PUGLIA" è stato il bonus-malus e il meccanismo che lo guida.

La nostra associazione ha sempre messo in luce, anche nella guida ufficiale del progetto, l’iniquità e la vessatorietà del sistema attuale di punizione o premio, a seconda che l’assicurato faccia o meno sinistri.

Infatti noi lo abbiamo ribattezzato "MALUS MALUS", poichè in quanto a penali è efficientissimo, ma gli sconti di premio sono inesistentissimi!

Occorre, invece, introdurre forti incentivi a chi non fa sinistri da parecchi anni, magari abbonandogli un anno di premio ogni 10 senza incidenti: questo sistema darebbe un bel colpo anche a sinistri fasulli e fatture gonfiate, poichè si innescherebbe un sistema di deterrenza assoluta per la denuncia di sinistri.

Serve, insomma, una "rivoluzione copernicana" e "illuminata" anche nel campo minato della RC Auto, capace non tanto di essere brava a punire, quanto a premiare.

Dal convegno è emersa la forte volontà, sia da parte dei consumatori che degli operatori assicurativi, in primis gli agenti generali, a portare questa proposta di variazione del bonus-malus direttamente sul tavolo del Ministro delle Attività Produttive, che finora sta rispondendo molto bene alle esigenze del mondo assicurativo.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto