ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > Lo sportello del consumatore > Pubblica amministrazione > LA LEGGE SULLA TRASPARENZA NON E’ ANCORA APPLICATA

LA LEGGE SULLA TRASPARENZA NON E’ ANCORA APPLICATA

La legge 241 del 1990 resta ancora nei cassetti della burocrazia.

E’ la legge, tanto per capirci, che impone a Comuni, Province, Regioni e a tutte le pubbliche amministrazioni di rispondere alle istanze dei cittadini entro 30 giorni. Ed è la stessa legge che dà possibilità ai cittadini di accedere a qualsiasi documento amministrativo.

Ma sia in un caso che nell’altro il diritto spesso resta sulla carta.

Nel primo caso l’Amministrazione fa le classiche orecchie da mercante e nel secondo ha alzato talmente i costi anche delle semplici fotocopie, tanto da costituire un deterrente per l’esercizio del diritto.

Disorganizzazione, eccesso di burocrazia, negligenza, distacco dalla società civile, difetto di informatizzazione: questi gli eterni mali della Pubblica Amministrazione che, anzichè applicare le buone vecchie normative, ne sforna di nuove, che complicano ancora di più la situazione.Ma non scoraggiamoci, occorre sollecitare gli inottemperanti, anche facendo loro gli esempi delle realtà nelle quali la Legge si rispetta.

Il progetto "Il consumAttore in Puglia" ha avviato da tempo la campagna di contatti e concertazione con le Amministrazioni Locali, proprio per stringere protocolli d’intesa in tal senso: alla fine del 2005 pubblicheremo l’elenco di Comuni e Province aderenti.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto