ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > News > PRESCRIZIONE: IL VADEMECUM

PRESCRIZIONE: IL VADEMECUM

Poichè la materia è confusa, e sul tema ci giungono quotidianamente reclami e chiarimenti, facciamo un po’ di chiarezza sui tempi e termini della prescrizione, ossia del periodo previsto per eventuali azioni e richieste di indennizzi, terminato il quale non c’è più modo di intervenire legalmente.

I nostri politici si occupano spesso e volentieri della prescrizione per i reati penali, noi invece, molto più modestamente, ci interesseremo della prescrizione civile.

Ecco, dunque, un elenco sintetico e completo dei tempi della prescrizione:

10 ANNI: cartelle esattoriali, tassa rifiuti, canone TV, fatture di artigiani, gravi difetti di immobili (denuncia entro 1 anno);

5 ANNI: bollette, spese condominiali, rate di mutuo, multe, tasse e tributi vari, pagamenti INPS, richieste di risarcimento danni;

3 ANNI: bollo auto, pagamenti a professionisti e notai, cambiali e tratte, prestazioni di lavoro per oltre un mese, risarcimento per danno da prodotto difettoso;

26 MESI: difetti di conformità dei prodotti (denuncia entro 60 gg.);

2 ANNI: risarcimento danno RC Auto, danni derivanti dal contratto di appalto (denuncia entro 60 gg.);

1 ANNO: pagamenti assicurazioni, corrispettivi ai commercianti per le merci vendute, provvigioni al mediatore, spedizioni e trasporti, difformità delle opere (denuncia entro 8 gg.);

6 MESI: pagamenti ad albergatori e ristoratori.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto