ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > Lo sportello del consumatore > Banche > POLIDREAM ASSOUTENTI E BPB: COMMISSARI OTTIMISTI SUI RIMBORSI

POLIDREAM ASSOUTENTI E BPB: COMMISSARI OTTIMISTI SUI RIMBORSI

Positive notizie emergono dall’incontro avvenuto in data 26 febbraio fra Polidream Assoutenti e i commissari straordinari della Banca Popolare di Bari, che hanno espresso ottimismo sui rimborsi nei prossimi mesi agli azionisti dello stesso Istituto, anche grazie all’arrivo della prima tranche di capitale pubblico, ovvero 310 milioni.

Ovviamente non sono stati in grado di quantificare l’entità degli indennizzi, ma in generale è stata accettata l’idea di Polidream di graduare tale ristoro in base alla gravità delle controversie insorte fra i soci azionisti e la Banca, soprattutto laddove sono evidenti le azioni illecite e i comportamenti scorretti da parte di chi ha proposto l’investimento azionario: quindi saranno privilegiati gli anziani, i disabili, i malati gravi, i disoccupati, le famiglie con basso reddito, i soggetti con basso grado di istruzione e tutti gli azionisti spinti ad investire tutti i loro risparmi in azioni della BPB.

Per una corretta gestione dei rimborsi, Polidream ha chiesto di riavviare immediatamente il tavolo di conciliazione che già aveva risolto le problematiche legate ai piccoli azionisti, allargando la platea dei ricorrenti ai soci con un numero di azioni maggiore.

Inoltre ha riproposto la possibilità di attingere dal Fondo Indennizzi Risparmiatori (FIR) il previsto 30% di rimborso per tutti gli azionisti e la possibilità di accesso ad eventuali mutui o prestiti per gli azionisti coinvolti, prevedendo l’istituto della compensazione con lo stesso portafoglio azionario o l’erogazione a tasso zero e con lunghe durate.

Infine si è posto con forza l’accento sulla necessità di coinvolgere le associazioni dei consumatori nella realizzazione del nuovo piano industriale dell’Istituto, proponendo che finalmente nel nuovo Consiglio di Amministrazione sia presente almeno un rappresentante dei consumatori, a maggior tutela di azionisti, obbligazionisti e risparmiatori in generale.

Previsto per aprile 2020 l’ultimo e definitivo incontro con i Commissari.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto