ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > News > OMICIDIO NEL CENTRO STORICO DI POLIGNANO, ASSEMBLEA GENERALE

OMICIDIO NEL CENTRO STORICO DI POLIGNANO, ASSEMBLEA GENERALE

Dopo l’efferato omicidio dell’anziana signora residente nel centro storico di Polignano a Mare, Polidream Assoutenti, che sovrintende il Comitato del Centro Storico e Gelso, indice un’assemblea generale per il 3 giugno 2010, presso Palazzo S. Giuseppe, posto all’ingresso dello stesso Centro Storico.

All’assemblea saranno presenti anche il figlio dell’amata signora deceduta e il Parroco della Chiesa Matrice, Don Gaetano Luca, che tenne una sofferta e lucida omelia in occasione della messa funebre. 

Il tema all’ordine del giorno sarà:

DOPO L’OMICIDIO DI VIA RANUNCOLO: BASTA CON L’ILLEGALITA’ E L’INSICUREZZA NEL CENTRO STORICO E GELSO!

I due quartieri in questione sono quelli turistici per antonomasia, ma nello stesso tempo sono quelli più pieni di problemi: atti vandalici, furti nelle abitazioni, disturbi della quiete pubblica, occupazioni indebite di suolo pubblico da parte di alcune attività commerciali, mancanza di bagni pubblici, sporcizia, presenza di ratti e blatte, muri imbrattati da scritte, problemi di traffico, viabilità e parcheggi, sono solo la punta di un iceberg, o meglio di una polveriera pronta a scoppiare e a scatenare altri fenomeni cruenti.

Il Comitato è nato nel 1998, sull’onda del benvenuto, ma anche anarchico e sregolato, sviluppo turistico, e sin dall’inizio ha posto l’accento sulla regolamentazione e sulla qualità della vita di residenti e turisti stessi.

L’attuale Amministrazione ha avuto il merito di dare un quadro normativo alle occupazioni di suolo pubblico, agli orari degli esercizi commerciali e all’inquinamento acustico dovuto alla musica suonata nei locali. Ma nello stesso tempo non ha investito alcuna risorsa per il controllo e il rispetto di tali disposizioni.

Ci vuole la videosorveglianza, soprattutto negli angoli più bui dei due quartieri; ma ancora di più ci vogliono i vigili di quartiere. Qualsiasi malintenzionato che sappia che la zona è presidiata dalle forze dell’ordine, ne starà ovviamente alla larga!

Invece oggi assistiamo alla totale assenza dei vigili proprio nelle ore più calde (il pomeriggio, la tarda sera e la notte).

Insomma, è venuto il momento di dire BASTA!!!

E Polidream Assoutenti lancia questo grido d’allarme non solo a Polignano a Mare, ma anche in tutte quelle città che hanno gli stessi, identici problemi. Pensiamo a tutte le località marino-turistiche, a cominciare da Bari, che lamentano le medesime questioni di insicurezza ed invivibilità.

Creeremo dei Comitati di Quartiere in tutte queste realtà, in modo che il movimento d’opinione e di protesta diventi un’onda d’urto regionale, e che anche gli Enti come Provincia e Regione pensino a regolamentare la materia e a tutelare la qualità della vita dei centri storici e turistici.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto