ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > News > LA SEGNALETICA STRADALE FANTASMA

LA SEGNALETICA STRADALE FANTASMA

Basta fare un giro in qualsiasi comune delle nostre regioni per notare subito una palese lacuna: la segnaletica orizzontale risulta quasi sempre scomparsa!

Strisce pedonali, spazi per soste ai disabili, linee di delimitazione e divisione delle carreggiate, qualsiasi colorazione della strada è assolutamente inesistente!

E quelle poche volte che il Comune si decide a rifare qualcosa della segnaletica, dopo qualche giorno è bella e scomparsa!

Insomma, una figuraccia per Polizie Municipali e Uffici Comunali dei Lavori Pubblici!

Ma la cosa che fa più male è che il Codice della Strada, all’art. 37, impone che tale segnaletica sia in ordine e in perfetta manutenzione. Non solo. Lo stesso Codice, all’art. 208, prevede espressamente che parte dei proventi delle multe vadano a finanziare proprio questi interventi di manutenzione.

E Dio solo sa quante multe vengono appioppate ormai agli automobilisti, indisciplinati e non! Ergo, dovrebbero esserci abbastanza quattrini per fare queste semplici opere! Oppure queste risorse, è il caso di dirlo, prendono altre strade?

A questo punto diventa importante il nostro intervento di associazione e il controllo di ogni cittadino. Chiediamo, perciò, a tutti gli utenti di monitorare la zona in cui vivono, lavorano e passano anche con la propria automobile, indicando a tutte le nostre sedi le mancanze della segnaletica.

Provvederemo noi a far applicare la normativa, oppure a denunciare il Comune inadempiente alle competenti Autorità.

 

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto