ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > News > I CONSUMATORI NON SI VOGLIONO PIU’ “ARANCIARE”

I CONSUMATORI NON SI VOGLIONO PIU’ “ARANCIARE”

"", settimanale dei diritti dei consumatori, ha scoperto l’ennesimo "bubbone" alimentare: nelle aranciate, limonate, affini e collaterali la presenza di SODIO BENZOATO, unita all’ACIDO ASCORBICO, crea il BENZENE, nota sostanza cancerogena.

E siccome a fare uso di tali bevande sono soprattutto bimbi e adolescenti, l’allarme suscita ancora più preoccupazione.

Per la verità, la nostra associazione già nel lontano 1992, in una trasmissione televisiva effettuata fra gli scaffali di un supermercato, sconsigliava l’uso di tali bevande proprio a causa di una serie di additivi, fra cui il famigerato sodio benzoato. Ovviamente, all’epoca rischiammo il linciaggio non solo delle aziende produttrici, ma anche quello dei commercianti, che videro calare il consumo di tali bevande.

Finalmente i tempi sono cambiati, e adesso questi temi non sono più tabù.

E’ importante, oggi più di allora, che i consumatori facciano un sano boicottaggio nei confronti delle aziende che fanno uso di tali additivi.

Quindi, occhio alle etichette: evitate intrugli con presenza contemporanea di sodio benzoato e acido ascorbico!

Ma attenzione, il pericolo non viene dall’acido ascorbico, che poi sarebbe la vitamina C, ma solo dal sodio benzoato!

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto