ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > News > GRANDE SUCCESSO DEL CONVEGNO “IL CONSUMattore IN PUGLIA”

GRANDE SUCCESSO DEL CONVEGNO “IL CONSUMattore IN PUGLIA”

L’Auditorium della CCIAA di Bari letteralmente gremito di ospiti, cittadini e studenti per il convegno finale del progetto "IL consumATTORE IN PUGLIA", cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive: questo il grandissimo risultato raccolto da Polidream il 9 novembre.

L’Assessore regionale al Turismo, Ostilio, che illustra il Protocollo Regionale del Turismo, frutto della collaborazione anche con Polidream; l’Assessore regionale all’Ecologia, che delinea il Piano Energetico Ambientale Regionale, atteso da 20 anni;

la D.ssa De Marco, dell’Assessorato Regionale alle Attività Produttive, che relaziona finalmente sulla legge regionale sui diritti dei consumatori, obiettivo primario del nostro progetto: questi i grandissimi risultati raccolti da "IL consumATTORE IN PUGLIA".

Finalmente, tra poche settimane anche la Puglia sarà dotata di un quadro normativo certo a favore dei consumatori, ed è un risultato non da poco.

Come non è da poco aver raccolto innumerevoli adesioni di Comuni pugliesi, pronti ad attuare delibere locali sui diritti dei consumatori, di aziende ed esercenti commerciali, pronti ad adottare carta dei servizi e procedura di conciliazione, di Enti come Ufficio Scolastico Regionale, CCIAA e AIAB, prontissimi a stringere protocolli d’intesa con Polidream, per divulgare il più possibile la normativa sui diritti dei consumatori.

Insomma, se fino a ieri i consumatori pugliesi avevano solo Polidream per essere tutelati, adesso hanno una serie di attori sociali e una "rete" politico-economica-culturale che li difende e li consulta giorno per giorno, grazie al progetto "IL CONSUMattore IN PUGLIA" e alle risorse messe a disposizione dal Ministero Attività Produttive.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto