ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > News > FINALMENTE I DISAGI DEGLI STUDENTI PENDOLARI DI POLIGNANO IN CONSIGLIO COMUNALE!

FINALMENTE I DISAGI DEGLI STUDENTI PENDOLARI DI POLIGNANO IN CONSIGLIO COMUNALE!

Quello che da anni succede sulle linee della Sud-Est a Polignano a Mare lo sanno anche le pietre. Ma lo sanno, purtroppo a loro spese, tutti gli studenti pendolari che la mattina sono costretti a prendere gli automezzi dell’azienda di trasporti per recarsi a scuola. E puntualmente (l’unica cosa in cui la Sud-Est è puntuale!) si trovano a fare praticamente a cazzotti per riuscire a trovare un posticino in piedi, stipandosi nel pullman come vere e proprie sardine. Sono sempre tanti quelli che non riescono proprio ad entrarvi e si mettono sulla strada a fare l’autostop o costringono i genitori ad accompagnarli a scuola. Dove spesso giungono in ritardo, beccandosi anche rimbrotti e note. Per non parlare dei numerosi incidenti ed infortuni occorsi agli studenti mentre viaggiano in condizioni penose.

Insomma una situazione insostenibile che perdura da più di un decennio, specie sulla tratta Polignano-Conversano. E per tutti questi anni la Polidream Assoutenti è stata l’unica ad intervenire, avviando vari tavoli di confronto con la Sud-Est e riuscendo ad ottenere di volta in volta qualche corsa e qualche mezzo in più. Ma oggi i disservizi si stanno acuendo, complice magari la riduzione dei fondi governativi per il settore del trasporto pubblico, e i disagi del sovraffollamento e della frequenza delle corse stanno riguardando anche la tratta Polignano-Monopoli, le cui problematiche di qualche anno fa erano state appunto risolte dall’intervento della Polidream.

Ma stavolta finalmente nella partita interviene anche l’Amministrazione Comunale, che più volte era stata interpellata dalla Polidream, ma senza alcun esito, quasi come se i problemi degli studenti pendolari non riguardassero i nostri pubblici amministratori, già responsabili della penuria di istituti medi superiori, e dunque anche del pendolarismo studentesco.

Nel consiglio comunale del 19.10.2011 al primo punto dell’o.d.g. risalta proprio il disagio dei pendolari della tratta Polignano-Conversano, e per questo la Polidream non può che ringraziare l’amministrazione comunale per tale scelta. Ma nel contempo ha già chiesto che ogni possibile soluzione alla problematica venga concertata e discussa con la stessa associazione, anche perché l’Azienda di trasporti in questione deve concertare ogni tipo di scelta, in merito alla qualità del suo servizio, con le associazioni dei consumatori, anche ai sensi e per gli effetti dell’art. 2 comma 461 legge 244/07, che impone per legge la partecipazione dei consumatori ad ogni tipo di scelta, e che venga compreso nell’o.d.g. del consiglio comunale anche l’attuale disservizio che riguarda la tratta Polignano-Monopoli.

Ovviamente Polidream Assoutenti ha scritto per l’ennesima volta alla stessa Sud-Est e all’assessorato regionale dei trasporti, affinchè prendano misure immediate ed efficaci per la risoluzione dei disagi lamentati. Altrimenti stavolta intraprenderemo non solo azioni legali a tutela dei viaggiatori, ma anche manifestazioni di forte protesta.

Per questo la Polidream invita tutti gli studenti interessati a recarsi presso la sede di Polignano a Mare in Via Falcone 12 – tel. 0804248362, per esporre i loro disagi e per decidere insieme le forme dell’eventuale protesta.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto