ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > News > COME STA IL MARE DI PUGLIA?

COME STA IL MARE DI PUGLIA?

E’ passata un’altra estate e l’ARPA (Agenzia Regionale di Protezione Ambientale) della Puglia non ha ancora istituito alcun servizio di monitoraggio delle acque marine di Adriatico e Jonio.

Sulla riviera romagnola, invece, questo servizio esiste già da anni, è attivo ed efficiente ed è servito a ridurre notevolmente i fenomeni di inquinamento del passato.

L’ARPA dell’Emilia Romagna, grazie alla struttura oceanografica DAPHNE, controlla quotidianamente lo stato di salute del mare romagnolo, monitorando SALINITA’, TEMPERATURA, TRASPARENZA e le presenze di OSSIGENO, AZOTO e CLOROFILLA, che sono i principali “termometri” del mare.

Cosicchè, a dispetto di quel che si dice del torbido mare romagnolo, gli emiliani e gli stessi turisti rivieraschi possono sapere la qualità dell’acqua marina dove fanno il bagno; e i pugliesi e i nostri turisti, tranne gli sporadici risultati di GOLETTA VERDE, nulla sanno del mare che li bagna.

Chiediamo all’Assessore Regionale all’Ambiente, ma anche a quelli del Turismo e della Salute, di attivare subito le procedure per istituire presso l’ARPA questo importantissimo servizio.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto