ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > News > CHE FRANA LA PUGLIA!

CHE FRANA LA PUGLIA!

Non ne ha parlato nemmeno un candidato delle regionali, di qualsiasi schieramento. E questo perchè tutti i politici, di oggi e di ieri, sono colpevolmente negligenti in tema.

Parliamo della frana di Montaguto, al confine fra Campania e Puglia, che sta bloccando la linea ferroviaria Foggia-Benevento, con disagi incredibili per i viaggiatori pugliesi diretti a Roma, costretti a scendere dal treno per salire sul bus e poi a scendere dal bus per riprendere il treno.

E questa frana non è l’unica, perchè nel subappennino dauno c’è l’altro terreno franoso di Rocchetta S. Antonio e, non ultima, la frana che ha praticamente isolato il comune di Celle San Vito.

Insomma, il dissesto idrogeologico della nostra regione è molto preoccupante ma, a quanto pare, questo non è stato tema di dibattito politico da decenni a questa parte, e nemmeno in quest’ultima campagna elettorale. Devono svegliarsi i cittadini, e non solo quelli interessati da questi fenomeni franosi, ma tutti i cittadini pugliesi, che devono sollecitare con forza i politici ad affrontare di petto il problema. Così come si manifesta per la perdita del posto di lavoro e per avere incentivi ad un comparto economico, così occorrerebbe protestare in massa per ottenere un territorio in ordine e al riparo da qualsiasi tipo di dissesto ambientale.

La Polidream Assoutenti ha lanciato da anni l’idea di trasformare gli attuali Consorzi di Bonifica in Enti di Tutela del Territorio, col versamento di un tributo da parte di tutti i proprietari terrieri destinato esclusivamente alla risistemazione idrogeologica del territorio e al controllo sistematico di tutti gli eventuali abusi compiuti sull’ambiente da speculatori, affini e collaterali.

Invitiamo la prossima Giunta Regionale a mettere su un tavolo di concertazione per analizzare questa proposta, e magari anche altre che dovessero giungere da altre parti sociali, in modo da porre subito le basi per la risoluzione di un annoso problema. Altrimenti continueremo nei prossimi anni a parlare della prossima frana avvenuta in chissà quale nuovo posto della nostra regione.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto