ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > News > ACQUA: NO ALL’AUMENTO DELLA BOLLETTA!

ACQUA: NO ALL’AUMENTO DELLA BOLLETTA!

Ancora una volta l’Acquedotto Pugliese, senza un minimo di consultazione e senza un minimo di legalità, tenta di aumentare le tariffe.

L’aumento, dicono i vertici dell’AQP, è minimo, sotto il 2%, e dunque non comporta grandi sacrifici per i consumatori.

L’AQP dimentica un bel po’ di cose:

– innanzitutto per gli aumenti vige il sistema del "price cap" (Legge 36/94), per cui ad ogni variazione di tariffa devono corrispondere determinati investimenti per migliorare il servizio; a quanto ci risulta, non ci sono stati grandi investimenti per qualificare meglio la rete idrica, anzi veniamo da un periodo di forte riduzione, e l’Acquedotto Pugliese continua a detenere il triste primato mondiale delle perdite (circa 55%!!!);

prima di ogni aumento l’AQP deve consultare le associazioni dei consumatori, come impone la Carta dei Servizi, in vigore dal 2001; invece l’Acquedotto si è limitato ad informare le associazioni, solo a "piatto pronto";

– l’aumento dovrebbe avere effetto retroattivo per tutto il 2008, e anche questo è vietatissimo dalla normativa in vigore;

il momento sociale ed economico che stiamo vivendo imporrebbe un minimo di rispetto per le tasche, già iperbucate, degli utenti italiani;

la tariffa dell’AQP non solo è già molto elevata rispetto agli altri gestori idrici d’Italia, ma ha un sistema a "fasce di consumo" che penalizza moltissimo le famiglie numerose;

– al contrario, quest’anno è andato in vigore il "bonus sociale" sulle bollette di luce proprio per le famiglie più numerose: perchè anche l’AQP non si muove in tal senso?

Per tutti questi motivi, già dal 15 novembre scorso abbiamo fortemente protestato, chiedendo il ritiro del provvedimento ed ottenendone il blocco. Ma è importante che tutti i consumatori facciano sentire la loro voce, e pertanto chiediamo agli utenti di inviare una mail di protesta all’AQP, all’indirizzo scrivi@aqp.it, con un semplice messaggio:

NO ALL’AUMENTO DELLA TARIFFA DELL’ACQUEDOTTO PUGLIESE!

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto