ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


TELECOM, SEPARATI IN CASA

Finalmente sta prendendo piede anche in Italia l’idea di far restare pubblica la proprietà della rete telefonica e di separarne la gestione, affidandola a gestori privati che si facciano concorrenza.

E’ la via intrapresa dall’Inghilterra già 10 anni fa e che ha condotto ad abbassare le tariffe e a migliorare i servizi, il sogno di tutti i consumatori.

Speriamo solo che le vicissitudini di Borsa e i Tronchetti Provera non fermino questo inevitabile e positivo processo: è assolutamente importante che la rete resti pubblica, perchè è di tutti ed è frutto dei sacrifici dei nostri genitori e nonni, ed è anche fondamentale che il mercato e la concorrenza nel campo della gestione migliorino l’offerta e abbassino i prezzi, in Italia ancora troppo alti, se si tiene conto che in Paesi come la Francia con 30 euro al mese si può telefonare ovunque, anche all’estero, si può navigare in internet a 20 mega e connettersi a 100 canali televisivi!

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto