ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


SOLLECITI ENEL DA RIFARE

Sono tantissimi i consumatori ai quali l’ENEL spedisce solleciti di pagamenti per presunte morosità.

E invece la morosità non esiste.

Il problema è che gli utenti vanno a duplicare il pagamento, credendo che la bolletta allegata al sollecito sia la nuova bolletta.

Si può ben capire come questo non solo causi grandi disagi, ma possa costituire un indebito arricchimento per le casse ENEL.

L’unica cosa da fare, allora, per non indurre più in errore i consumatori è cambiare la modulistica dei solleciti, che deve essere del tutto diversa da quella delle bollette normali, con una dicitura bella grande, che faccia capire che si tratta solo di un sollecito di una precedente bolletta.

Altrimenti, se questo non succederà, scriveremo all’Autority.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto