ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > Lo sportello del consumatore > Poste e Internet > NASCE LA RACCOMANDATA ELETTRONICA

NASCE LA RACCOMANDATA ELETTRONICA

Importante innovazione sul fronte postale: l’Italia è il primo paese europeo a disporre di un servizio di posta elettronica certificata, ossia di “raccomandata elettronica”, regolato da legge.

Lo comunica il Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione, il cui Presidente,

Livio Zoffoli, ha spiegato che “la peculiarità della “raccomandata elettronica” rispetto a quella tradizionale, cartacea, sta non solo nella tempestività dell’inoltro, in qualsiasi ora del giorno e da qualunque luogo ove sia possibile collegarsi a una rete telematica, ma anche e soprattutto nel fatto che essa consente di avere sul proprio pc, la ricevuta di ricezione non soltanto della busta, ma anche del suo contenuto”. I gestori del servizio, che faranno da garanti dell’avvenuta consegna, dovranno essere iscritti in un apposito elenco tenuto dal CNIPA (che verificherà i requisiti soggettivi e oggettivi inerenti ad esempio alla capacità ed esperienza tecnico-organizzativa, alla dimestichezza con procedure e metodi per la gestione della sicurezza, alla certificazione ISO9000 del processo).

Il cittadino, che invierà un messaggio di posta elettronica certificata avrà, dunque, due conferme: una relativa alla ricevuta accettazione dell’inoltro effettuato; l’altra di avvenuta consegna della comunicazione e degli allegati. I messaggi vengono consegnati inalterati inseriti all’interno di un messaggio (busta di trasporto) che ne garantisce l’integrità e ne permette i controlli di provenienza.

Non sempre l’Italia è all’ultimo posto nelle innovazioni tecnologiche!

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto