ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


LUCE, ANCORA VENDITE SELVAGGE

Le pratiche commerciali scorrette non finiscono mai!

Adesso è l’ITALCOGIM ENERGIE a girare, coi suoi venditori porta a porta, tutte le province, fra cui quella di Bari.

Gli addetti dell’Azienda si stanno intrufolando in tutte le abitazioni, già servite dal gas erogato dalla stessa Italcogim, proponendo anche il contratto relativo al servizio elettrico.

Ma non solo la tariffa proposta non è per niente trasparente, perchè si parla di prezzo al chilowattora al netto di tutti i costi accessori, le accise, le addizionali e l’Iva, e alla fine si giunge a livelli molto più alti della vituperata ENEL, ma la vendita avviene con modalità assolutamente scorretta, specialmente fra anziani ed utenti delle fasce deboli, che aprono la porta a questi venditori, proprio perchè li credono funzionari ufficiali dell’azienda del gas.

Per non parlare del contratto che si fa sottoscrivere, i cui caratteri tipografici sono talmente minuscoli da essere invisibili. L’ennesima inottemperanza del Codice del Consumo, che impone contratti chiari e leggibili.

In ogni caso, proprio il Codice del Consumo tutela tutti gli utenti, perchè prevede la possibilità di recedere da tali tipi di contratto entro 10 giorni lavorativi, e quindi il consiglio che diamo a tutti i consumatori interessati è di recarsi presso le nostre sedi, dove si avrà tutta l’assistenza del caso.

Ma l’altra raccomandazione che facciamo agli utenti è quella di non aprire la porta di casa ai venditori porta a porta, anche se dotati di cartellino e messi "in bella copia", sia per ragioni di sicurezza, sia perchè quasi mai hanno offerte vantaggiose.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto