ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > Lo sportello del consumatore > Ambiente e salute > I TICKET E LE CODE-VERGOGNA

I TICKET E LE CODE-VERGOGNA

E’ da almeno tre mesi che gli uffici delle ASL sono superaffollati di utenti che devono consegnare i moduli per la richiesta dell’esenzione dai ticket, sia per i farmaci che per le prestazioni specialistiche.

Le scene sono da terzo mondo: gente che va allo sportello già dalle 5 di mattina, anziani costretti a fare lunghe attese in piedi, bimbi piangenti in braccio alle mamme. Uno sfacelo totale!

E tutto per autocertificare redditi che lo Stato conosce molto bene, perchè parliamo delle situazioni reddituali del 2007. Basterebbe che i dati in possesso dell’Agenzia delle Entrate circolassero fra i Comuni, la Regione, le ASL, e si saprebbe già chi ha diritto e chi no all’esenzione.

Per non parlare, poi, della stessa compilazione della modulistica: una famiglia media di 4 persone è costretta a compilare 4 moduli, ripetendo gli stessi dati, a fotocopiare 4 documenti di identità e a scrivere diciture impossibili, anzichè limitarsi a barrare semplici caselle.

Inutile aggiungere, infine, che il personale agli sportelli delle ASL è assolutamente insufficiente.

Insomma, una figuraccia per la Regione e per le ASL!

Chiediamo di mettere fine a questo grave disservizio: si apra immediatamente un tavolo di concertazione fra le parti interessate, per studiare soluzioni nuove e condivise!

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto