ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > Lo sportello del consumatore > Trasporti > CARO-PETROLIO, QUELLO CHE I CONSUMATORI POSSONO FARE

CARO-PETROLIO, QUELLO CHE I CONSUMATORI POSSONO FARE

La crisi dei prezzi dei carburanti qualcosa di positivo ce l’ha, perchè sta imponendo all’attenzione di tutti i consumatori i loro stili di vita sbagliati, non solo nei confronti delle loro tasche, ma anche verso l’ambiente.

Qualche automobilista, obtorto collo, sta cominciando a capire che l’autovettura va presa solo quando serve veramente, che i mezzi di trasporto pubblico sono una valida alternativa e che per circolare in città o in paese bastano le due ruote o i due piedi.

FINALMENTE, diciamo noi, che queste cose le abbiamo consigliate in tempi non sospetti!

Ma si può fare  di più anche quando si è costretti a prendere la propria auto.

L’ENEA ha stimato in 400 litri di benzina e in 700 litri di gasolio il risparmio di carburante per l’auto, se l’automobilista ha uno stile calmo di guida, se sceglie correttamente la marcia, se ha una manutenzione regolare del motore ed una corretta pressione dei pneumatici. Quindi niente brusche frenate o accelerazioni, niente grandi velocità e controllo periodico dell’automezzo: questi i semplici segreti per risparmiare la bellezza di 600 euro di benzina o di 1.000 euro di gasolio all’anno!

In attesa di ribassi del carburante, e soprattutto della comparsa delle auto ad idrogeno, vi sembra poco risparmiare così tanto e con pochissimi sacrifici?

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto