ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > News > “VEDERE PER CREDERE”, UNA GUIDA PER IPOVEDENTI

“VEDERE PER CREDERE”, UNA GUIDA PER IPOVEDENTI

Le difficoltà che incontrano i consumatori non vedenti e ipovedenti nell’acquistare e nel consumare non sono poche e, se è vero che è stata approvata una legge per introdurre l’obbligatorietà della scrittura con il linguaggio Braille sulle confezioni dei farmaci, è altrettanto vero che praticamente nessuna proposta di legge è stata ancora fatta rispetto all’accessibilità delle informazioni riportate sulle confezioni dei generi alimentari.

Un problema enorme, che tocca ben 352 mila cittadini in Italia e circa 2 milioni e 360 mila in Europa, il 60 per cento dei quali ha più di 65 anni.

Ma per fortuna la sensibilità di alcune aziende ha fatto nascere l’etichetta braille e etichette con caratteri più grandi, senza attendere l’approvazione di leggi di riferimento.

La Polidream Assoutenti ha messo a punto uno studio che ha portato alla luce l’impegno di alcune aziende italiane molto vicine alle esigenze dei consumatori non vedenti, e a quelli semplicemente un po’ più avanti con gli anni, e quindi con una vista ridotta.

Per questo ha creato una guida, che può essere utile durante la spesa quotidiana, perché indirizza il consumatore non vedente o ipovedente, spesso con aria smarrita dinanzi agli scaffali, verso prodotti con etichette scritte con linguaggio Braille, o con caratteri più grandi.

La stessa guida dà informazioni sulle normative a tutela dei consumatori disabili visivi; rende noti alcuni lodevoli esempi in difesa dei consumatori disagiati visivamente; rilascia cenni storici sulla scrittura braille; fa conoscere, con spiegazioni medico-scientifiche, le difficoltà dell’ipovisione; infine, questa guida ha soprattutto l’obiettivo di sensibilizzare istituzioni e aziende sull’accelerare il processo di adozione dell’etichetta amica dei consumatori deboli, con eguali diritti degli altri, e anzi maggiormente bisognosi di essere difesi.

La guida è scritta con caratteri grandi per permettere all’ipovedente di leggerla in piena autonomia, ed è a disposizione presso tutte le sedi Polidream Assoutenti, le sedi dell’Unione Italiana Ciechi e numerosi centri anziani comunali.

L’iniziativa rientra nel programma regionale "Consumo Consapevole", in collaborazione con UnionCamere Puglia, Regione Puglia, Istituto Pugliese Consumo e con le risorse messe a disposizione dal Ministero delle Attività Produttive.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto