ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > News > CONSUMATORI INGANNATI DALL’INPS!

CONSUMATORI INGANNATI DALL’INPS!

Stanno arrivando, in questi giorni, migliaia di raccomandate dell’INPS a contribuenti che, a detta dell’Istituto, non avrebbero versato i contributi negli anni ’80-’90; e quindi se ne chiede il relativo pagamento.

L’INPS fa finta di dimenticarsi che la Legge 335/95 (la cosiddetta Riforma Dini) ha abbassato il periodo di prescrizione a 5 anni; e dunque non può chiedere soldi per periodi precedenti, a meno che non abbia spedito un’apposita raccomandata di interruzione della prescrizione.

Ma i numerosi casi che ci giungono dimostrano anche che le raccomandate sono giunte anche a contribuenti che hanno regolarmente pagato e sono in possesso delle relative ricevute.

Allora, a che gioco gioca l’INPS?

Non solo inganna i giovani contribuenti d’oggi, CHE NON AVRANNO MAI UNA PENSIONE, ma pretende anche dei pagamenti illegittimi, forse per far quadrare qualche conto del momento!

CONSUMATORI, COME AL SOLITO IL CONSIGLIO E’: OCCHI BEN APERTI!

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto