ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > Lo sportello del consumatore > Ambiente e salute > POLIDREAM ASSOUTENTI: SI’ AI RIFIUTI ECOSOSTENIBILI

POLIDREAM ASSOUTENTI: SI’ AI RIFIUTI ECOSOSTENIBILI

La Polidream Assoutenti, grazie alla Campagna di informazione “Io Consumo sano e Sostenibile”, realizzata con i fondi del Ministero Sviluppo Economico, nell’ambito del Programma Generale d’Intervento della Regione Puglia “informo, Assisto, Tutelo IAT”, rende i cittadini finalmente protagonisti del mercato.

La campagna “Io Consumo sano e Sostenibile” non solo sensibilizza i cittadini sulla necessità di acquistare prodotti sostenibili, con meno imballaggi, e comunque ad acquistare meno per ridurre lo spreco alimentare, ma li fa partecipare a tavoli di confronto con le aziende del territorio, che hanno espresso la volontà di ascoltare le loro esigenze.

Infatti la Polidream Assoutenti, che si occupa del monitoraggio dei servizi pubblici, attraverso una norma amica dei consumatori-utenti che dà voce a chi i servizi li utilizza e li paga, legge Finanziaria 2008 – N. 244/2007 Art. 2 comma 461, recepita dal Comune di Polignano a Mare nei settori dello smaltimento rifiuti e della mensa scolastica, ha realizzato un primo incontro presso la propria sede interregionale, che ha visto interfacciarsi numerosi cittadini con la Teknoservice, l’Azienda che si occupa dello smaltimento rifiuti.
L’incontro non solo ha evidenziato talune lacune del servizio, che sono state ben accolte dall’Azienda, pronta a soddisfare l’esigenza di ognuno, ma ha informato sulla necessità di consumare in modo sostenibile, mettendo in evidenza il connubio che c’è tra l’acquisto di un prodotto e il danno che si arreca all’ambiente.
Ogni cittadino in Italia, neonati compresi, produce circa 1,5 Kg. di rifiuti al giorno: troppi, provenienti dagli acquisti.

I consigli scaturiti:
scegliere i prodotti in funzione dell’impatto ambientale;
acquistare prodotti con meno imballaggi o con imballaggi riutilizzabili;
prediligere i prodotti locali;
non acquistare prodotti che non sono strettamente necessari, solo perché sono scontati, dato che si rischia di buttarli perché scaduti.

Educarsi ad un consumo sano e sostenibile vuol dire in questo caso cercare di ridurre al massimo i rifiuti che si producono nel quotidiano, e lo si può fare avendo un occhio più attento a ciò che si acquista.

La Polidream Assoutenti attraverso i suoi sportelli su www.polidream.org è pronta ad accogliere ogni tipo di segnalazione da parte dei cittadini sui singoli servizi pubblici locali, per il raggiungimento di servizi erogati ecosostenibili.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto