ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


STOP AI CALL CENTER!

Sono ormai passati 5-6 anni da quando le grandi aziende, come Telecom o Enel, hanno deciso di chiudere gli uffici di zona e di avere rapporti con l’utenza solo tramite i call center.

Qualche anno fa eravamo anche noi a chiedere tale servizio telefonico.

Ma oggi, alla luce dei disagi, dei disservizi e delle incompetenze mostrate fin qui, possiamo tranquillamente affermare che i call center sono stati e sono un autentico fallimento.

Si sono rivelati troppo complicati, con le varie funzioni delegati ai tasti del telefono;

producono attese di decine di minuti; gli operatori, poi, non avendo l’interlocutore di fronte, fanno e disfanno quello che vogliono; le categorie svantaggiate, come anziani, disabili e semianalfabeti, stentano ovviamente ad usarli.

In realtà, i call center hanno solo fatto risparmiare costi di gestione alle grandi aziende, senza che questo risparmio venisse riversato sulle tasche degli utenti; anzi, canoni e quote fisse sono saliti sempre di più.

La soluzione sta in giusto mix fra servizio telefonico, al quale delegare solo le operazioni più semplici, e il ripristino di uffici di zona, ai quali rivolgersi per le pratiche più complesse.

E’ quanto chiederà Polidream alle Autority competenti.

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto