ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


SICUREZZA SUGLI ASCENSORI

Non sono molto rari gli incidenti che occorrono sugli ascensori, e la normativa, ormai vecchia di 6 anni, stenta ad essere applicata.

Ricordiamo che, in base al DPR 162/99, il costruttore dell’ascensore deve seguire standards precisi, fra cui il collegamento 24 ore su 24 con la ditta manutentrice, luce d’emergenza, dispositivo di livellamento al piano, sensore per la chiusura delle porte, bottoniera per disabili.

Alla certificazione provvedono appositi Enti privati, autorizzati dal Ministero delle Attività Produttive, che devono collaudare l’ascensore ed effettuare verifiche sul suo funzionamento ogni 2 anni; lo stesso devono fare le A.S.L. e l’A.R.P.A.

La Ditta di manutenzione deve avere l’apposito patentino di abilitazione dalla Prefettura e devono controllare ogni 6 mesi i componenti dell’ascensore.

Il responsabile dell’impianto è l’amministratore di condominio, che deve stipulare un apposito contratto con la Ditta di manutenzione e con l’Ente di certificazione.

LA PREVENZIONE E’ IMPORTANTE: controllate che tutti questi soggetti facciano il loro dovere, anche perchè sappiamo bene quanto costi un ascensore.

E’ un’attività di informazione al consumatore svolta nell’ambito del progetto "Il consumATTORE in Puglia".

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto