ConsUmorismo


img_05_big
 
 

Newsletter

Loading...Loading...


Polidream > Lo sportello del consumatore > Assicurazioni > L’INDENNIZZO DIRETTO NON VALE PER I VECCHI MOTORINI

L’INDENNIZZO DIRETTO NON VALE PER I VECCHI MOTORINI

Attenzione alla nuova normativa che prevede il risarcimento diretto dal proprio assicuratore in caso di sinistro!

Quando nell’incidente compare uno dei vecchi ciclomotori, quelli con la vecchia targa, per intenderci, non si può attivare questa nuova forma di indennizzo; in tal caso bisogna ricorrere alla vecchia procedura, ovvero è il colpevole del danno che presenta la denuncia di sinistro al proprio assicuratore.

E’ una delle tante modifiche volute dalle Compagnie di Assicurazione, quando si è trattato di far diventare leggi alcuni decreti.

Ma è una modifica che ingarbugkia la situazione e non semplifica certo il rapporto fra Compagnia ed assicurato.

Perchè diavolo porre questi assurdi vincoli alla procedura di indennizzo diretto?

Già questa modalità non è applicabile in caso di incidente all’estero, nel caso di sinistri con più autovetture e nei casi di gravi danni; non prevederlo anche per i vecchi motorini è veramente il colmo!

 

Elenco delle attività commerciali convenzionate

Leggi tutto

Consumatori e benessere degli animali

Leggi tutto

Archivio dei bollettini d'informazione

Leggi tutto